4elder s.r.l.

Denominazione

4elder s.r.l.

Tipologia

Società a responsabilità limitata (s.r.l)

Pmi

Impresa artigiana

No

Sito web

www.4elder.it

Ctl appartenenza

Cluster Lombardo Scienze della Vita:

Obiettivi strategici

Il Progetto nasce nel 2014 come una nuova iniziativa imprenditoriale con l’idea di individuare, studiare e sviluppare degli argomenti di ricerca e/o studi, devices, farmaci o altre diverse soluzioni i cui approfondimenti possano contribuire a prevenire o trattare le patologie che tipicamente si manifestano principalmente al sopraggiungimento di età avanzata. La Società si propone di sensibilizzare alle tematiche legate alla ricerca e cura di patologie degli anziani le Istituzioni Nazionali, gli operatori economici, le case farmaceutiche, le associazioni di categoria e altri operatori di riferimento con l’obiettivo finale di promuovere progetti innovativi che possano aiutare a garantire più salute e sostenibilità.

Le attività della Società possono essere raggruppate in tre categorie:

1- Acquisizione e sviluppo di brevetti inerenti devices medicali e/o farmaci che rientrano nelle possibili applicazioni a pazienti riferibili soprattutto alla categoria degli Anziani

2- Creazione di centri specializzati modello «one-stop-shop» che possano diventare importanti punti di riferimento per meglio affrontare tutte le patologie afferenti la popolazione appartenente a questa fascia di età (Ospedale per l’Anziano)

3- Sensibilizzazione a tutte le tematiche legate all’introduzione in Italia di diversi modelli di attività, attualmente spesso solo di concezione Internazionale, finalizzati a una gestione a 360 gradi dei diversi percorsi legati all’invecchiamento

Alla data della compilazione del presente documento le attività della Società si sono concentrate esclusivamente sulle attività inerenti al punto  1- Acquisizione e sviluppo di brevetti;

Nel 2014 si è concentrata principalmente sullo scouting e sulla valutazione di iniziative, progetti e idee da sviluppare, finalizzando nel corso del secondo semestre l’acquisizione dei diritti di proprietà intellettuale ed industriale relativi a un primo dispositivo medicale applicabile in campo ortopedico: la “Vite Bios” o "Metodo Soib".

La Vite BioS (d’ora in poi Bios o Soib) è una soluzione innovativa nel campo della medicina, consistente in una vite femorale che coniuga la stabilizzazione delle fratture con la rigenerazione del tessuto osseo.

Il dispositivo BioS è una vite canulata in lega di titanio formata da un corpo centrale non filettato e da una punta filettata che presenta per tutta la sua lunghezza dei fori tra le spire del filetto ed asole lungo il corpo centrale. I fori consentono la diffusione selettiva di sostanze biologiche, farmaci e/o cementi all’interno del tessuto osseo in grado di favorirne la ricrescita o il consolidamento.

L’effetto di tale combinazione permette, infatti, di generare azioni di:

- Riempimento: inteso come ripristino della massa ossea mediante introduzione di sostanze bioattive e/o di sostegno (osteoinduttive ed osteoconduttive)

- Stabilizzazione: derivante dall’uso di una vite dal contenuto estremamente innovativo per le caratteristiche del materiale e dal plug interno

- Rigenerazione: consistente nell’introduzione selettiva di sostanze stimolanti l’osteoconduzione-induzione e l’osteogenesi

L’attuale indicazione del dispositivo BioS è il trattamento delle fratture sottocapitate del femore con la possibilità di poter dare, oltre alla stabilità meccanica, anche uno stimolo biologico; si associa altresì al trattamento delle necrosi asettica della testa femorale e a tutte le problematiche preventive legate all’osteoporosi che è una patologia con alte percentuali di riscontro nella popolazione anziana.

Inoltre la Società ha provveduto ad acquisire e sviluppare tutta la progettazione e produzione della tecnologia inerente alla strumentazione necessaria per l’operazione di impianto del device sui pazienti, ovvero lo strumentario.

Come già anticipato, la Società detiene la piena proprietà in merito a tutti i diritti correlati all’ IP, alla privativa industriale e intellettuale, al marchio, alla marchiatura CE, ai brevetti ottenuti ed in corso di ottenimento in merito alla Vite BioS e a tutti gli altri materiali correlati alla stessa.

Il dispositivo è in vendita dal 2015 negli ospedali SSN italiani e esteri.

BioS è stata considerata una soluzione innovativa anche per il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), in quanto:

a- L’intervento chirurgico per l’impianto è mini-invasivo e i pazienti non necessitano di un ricovero ospedaliero prolungato post intervento, con un evidente risparmio per il SSN sulle degenze

b- Il costo del DRG (acronimo di Diagnosis Related Groups, ovvero Raggruppamenti Omogenei di Diagnosi sigla utilizzata per indicare il sistema di retribuzione degli ospedali per l'attività di cura) ospedaliero relativo all’impianto del dispositivo BioS del device si aggira attorno a circa il 50% in meno rispetto a quello delle protesi utilizzate per patologie analoghe;

c- In un Paese dove il processo d’invecchiamento della popolazione risulta avanzato vige la necessità di adottare strategie e misure in grado di fronteggiare e contenere economicamente l’aumento della frequenza di patologie croniche tipicamente legate all’invecchiamento;

d- Può dare un forte contributo alla prevenzione e cura delle patologie legate all’osteoporosi ed in generale a quelle connesse al mondo degli anziani.

Sono incorso numerose attività per la promozione del device all'estero e lo studio e l'ampliamento dello stesso e/o di nuove tecniche applicative.

Ricavi totali

€ 220.000,00

Perc fatturato estero ricavi totali

0

Investimenti ricerca e sviluppo

€ 93.000,00

Totale individui

4

File

Competenze tecnologiche

Medicina e salute umana

SCIENZE BIOLOGICHE

Tecnologia medica/ ingegneria biomedica

Aree di business

Aree di specializzazione

Codice ateco

46.46.3

Esistono collaborazioni aziende

Collaborazioni aziende aziende

settore farmaceutico

Esistono collaborazioni crtt

No

Horizon 2020 ha partecipato

No

Horizon 2020 interessato

Horizon 2020 temi interesse

1. Leadership in enabling and industrial technologies

    1.1. Information and Communication Technologies (ICT)

        1.1.9. Human-centric Digital Age

2. Societal challenges

    2.1. Health, demographic change and well-being

        2.1.2. European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing

        2.1.4. Joint Programming Initiative "More Years, Better Lives - the Challenges and Opportunities of Demographic Change"

        2.1.6. Innovative Medicines Initiative

Possiede infrastrutture

Accede infrastrutture

Necessita infrastrutture

Sede

Pietro Tamburini 13

20123 Milano MI Italia

Telefono: +390284268690

Fax: +390284268694

info@4elder.it