• Energia e ambiente

    Esiti webinar di presentazione del Piano Strategico di LE2C 2021-27

    Scopri il nuovo Piano Strategico 2021-27 di LE2C!

    di Carmen Disanto | 05/03/2021

WEBINAR DI PRESENTAZIONE PIANO STRATEGICO DI LE2C 2021-27

Si è tenuto lo scorso 25 febbraio il webinar di Presentazione del Piano Strategico LE2C 2021-27, che ha contato circa 100 partecipanti e 9 relatori. Ad aprire il webinar Maurizio Delfanti, AD di RSE e Vicepresidente LE2C per la Ricerca, che ha sottolineato l'importanza del ruolo della Ricerca e della sinergia con il mondo industriale per attuare misure immediate in grado di affrontare le sfide ambientali. Successivamente, il Presidente Luca Donelli ha illustrato la struttura del nuovo Piano Strategico LE2C e ne ha presentato i 4 pilastri strategiciriduzione della CO2, sviluppo dell’idrogenodigitalizzazione simbiosi industriale, tema approfondito da Riccardo Bellato, Presidente di NitrolChimica e Vicepresidente di LE2C per l'industria.

In un secondo momento, durante il seminario sono state le sfide e gli obiettivi delle sei Aree di Competenza indentificate da LE2C, con l'obiettivo finale di informare il pubblico della definizione e individuazione dei nuovi obiettivi e delle strategie che il Cluster si propone di adottare nei prossimi sei anni.

L’Area di Competenza Circular Economy è stata presentata da Vincenzo Mauro, esperto di analisi legislative ambientali di Assolombarda e referente per le Associazioni Industriali, che ha sottolineato come l’Area sia basata su strategie che mirano ad aumentare l'efficienza lungo tutta la catena del valore di beni e servizi attraverso flussi circolari di risorse (materia ed energia) per preservarne ed estrarne il massimo valore ambientale ed economico incorporato.

Omar Perego, Project Manager di RSE e referente per la Ricerca, ha descritto le sfide e gli obiettivi individuati per l’Area di Competenza LE2C Smart Energy Systems, che si occupa della promozione della ricerca, sviluppo e produzione di sistemi di generazione e distribuzione di risorse e tecnologie energetiche sostenibili per l’industria, i consumatori ed i servizi pubblici.

L’Area Green Building è stata presentata da Angelo Luigi Marchetti, AD di Marlegno e referente d’Area per l’industria, che ha introdotto il tema degli edifici sostenibili (Nearly Zero Energy Building), ponendo l’accento necessità di promuovere l’uso di materiali sostenibili e riciclabili in ottica integrata sull’intero ciclo di vita dell’edificio con l’obiettivo di favorire l’abbattimento quasi a zero del consumo energetico e ridurre al minimo delle emissioni dei gas serra.

Gianni Tartari, Senior Research Associate IRSA-CNR e referente per la Ricerca dell’area Water Energy Nexus  ha posto in evidenza il problema degli inquinanti emergenti e la valorizzazione delle acque reflue come risorsa e non come scarto, secondo i principi della economia circolare vista nell'ottica della sostenibilità ambientale. Da queste considerazioni, tra gli obiettivi sono emersi quelli dell'efficientamento delle tecniche di abbattimento degli inquinanti emergenti e del riutilizzo dei fanghi come materia prima.

Marialuisa Volta, Professore Ordinario dell’Università degli Studi di Brescia e referente per la Ricerca dell’Area Clean Air, ha evidenziato quanto l’esposizione all’inquinamento atmosferico della popolazione e le emissioni di gas serra siano legate alle attività di produzione e consumo di energia, riscaldamento domestico e traffico automobilistico. Il loro contenimento rientra tra le sfide previste dalle azioni per la sostenibilità dell’ambiente e per combattere il cambiamento climatico.

Infine, l’Area di Competenza Sustainable Manufacturing è stata presentata da Giuliano Ramondino, End User Sales Manager di Schneider Electric e referente per l’industria, che ha approfondito le sfide del settore verso una sostenibilità vera, misurabile e condivisibile con gli stakeholder. L’obiettivo è quello di ridurre al minimo gli impatti ambientali negativi, preservando nel contempo l'energia e le risorse naturali.

Il webinar si è concluso con una sessione di Q&A in cui i partecipanti hanno avuto l’occasione di approfondire alcune tematiche trattate durante il webinar.

 

Per consultare il materiale condiviso durante il webinar, clicca QUI

Condividi con noi le buone pratiche aziendali e le Tecnologie Innovative e aiutaci a realizzare degli obiettivi individuati dal Piano Strategico 2021-27. Scrivi all'indirizzo !

I nostri canali social
go to top