• Redazione

    Gay (Anitec-Assinform): “Pubblico e privato insieme per trasformare PA e Paese”

    Il vicepresidente di Confindustria digitale all’evento di Aria S.p.A. in Regione

    di redazione open innovation | 25/02/2020

La trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione - e non solo - non può che passare da un’alleanza tra settore pubblico e privato.

Come, in particolare lo spiega in questo video Marco Gay, numero uno di Anitec-Assinform, tra i relatori dell’evento “Public Procurement 4.0” promosso a febbraio da Aria S.p.A. in Regione:

Per sapere di più sulla riflessione aperta dall’Azienda Regionale per l’Innovazione e gli Acquisti con il convegno sul Public Procurement guarda il video del presidente Francesco Ferri.

Anitec-Assinform è l’Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology, socio fondatore della Federazione Confindustria Digitale. Si pone come riferimento per ogni azienda del settore ICT, dai produttori di software, sistemi e apparecchiature ai fornitori di soluzioni applicative e di reti, fino ai fornitori di servizi e contenuti legati all’Innovazione Digitale.

Secondo le proiezioni riportate dalla stessa Anitec, il mercato digitale italiano nel suo insieme (informatica, telecomunicazioni, contenuti digitali ed elettronica di consumo) dovrebbe crescere nel periodo 2018-2021 a un tasso medio annuo composto (TCMA) del 2,8%. Un risultato atteso a partire dalle del 2,5% nel 2019, del 2,8% nel 2020 e del 3,1% nel 2021.

In sintesi si prevedono le seguenti dinamiche per macrocomparti 2018-2021, in termini di TCMA:

  • Dispositivi e sistemi +1,9%
  • Software e Soluzioni ICT+6,3%
  • Servizi ICT +6,1%
  • Servizi di rete -2,1%
  • Contenuti e Pubblicità Digitale+7,2%

 

I nostri canali social
go to top