• Piattaforma

    AAA cercasi idee innovative per il riutilizzo degli imballaggi in plastica

    Continua anche nel 2019 la Call for Ideas di Corepla, aperta a tutti

    di redazione open innovation | 09 apr 2019

Si chiama 'Alla ricerca della plastica perduta' la Call for Ideas lanciata da Corepla, il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in plastica con base a Milano in collaborazione con la prima piattaforma di crowdfunding italiana, Produzioni dal Basso. Lanciata lo scorso anno, la Call continua anche nel 2019 (c'è tempo fino a dicembre) con l’obiettivo di trovare idee innovative per la progettazione, il fine vita e il riciclo degli imballaggi in plastica che poi possano diventare realtà. Un tema attualissimo, e oggi ancora più all’attenzione dell’opinione pubblica.

Come funziona la Call for Ideas

Corepla in questa Call si pone come ‘mediatore mediatico’, ovvero fornisce uno spazio per condividere le idee e contribuire a realizzarle.

Attraverso la piattaforma https://www.coreplacall.it/bando/proponi-innovazione/ è possibile sottoporre i progetti innovativi dedicati alla produzione e al riciclo degli imballaggi in plastica. La Call è gratuita e aperta a idee relative a tutta la filiera, dal design alla catena produttiva fino ai processi di riciclo e di rinascita di nuovi prodotti. 

Possono partecipare alla Call startup, aziende, ricercatori, studenti universitari e singoli cittadini. Le idee saranno poi valutate da un comitato tecnico scientifico che selezionerà i progetti inviati valutandone il grado di innovazione, la fattibilità, la sostenibilità, lo stato di avanzamento e la composizione del team di lavoro.

Se il progetto sarà selezionato, si potranno avviare diversi percorsi di finanziamento: un’attività di crowdfunding curato e sostenuto da Corepla, un finanziamento attraverso il network dei partner di Corepla oppure un finanziamento diretto per trasformare l’idea in impresa.

Corepla e l’innovazione

Corepla a oggi in Italia riesce a riciclare la plastica ai massimi livelli come i migliori paesi europei, ma si può e si deve fare di più per fare sì che la plastica non venga gettata nell’ambiente ma inserita maggiormente nei percorsi di raccolta. Da qui l’idea della Call, che è anche un importante strumento per avviare un rapporto con la ricerca universitaria e con gli enti di ricerca pubblici, con le aziende, le startup e chiunque pensi di avere buone idee. 

Attraverso Corepla Innovation Hub, infatti, il Consorzio investe in ricerca, offrendo un supporto alle imprese che intendono sviluppare nuove tecnologie per massimizzare il recupero dei rifiuti di imballaggi in plastica e per supportare nuove applicazioni del prodotto riciclato. Il Consorzio contribuisce inoltre a creare nuove sinergie tra riciclatori e utilizzatori del prodotto riciclato, rendendo accessibile know how tecnico/scientifico e innovativo.

Ulteriori informazioni a questo link

 

I nostri canali social
go to top