• OS - Notizie

    Ecco Scuolab–Climate Science: mappe e laboratori sui cambiamenti climatici

    Cofinanzia l’Agenzia Spaziale Europea, per far comprendere e analizzare on line i fenomeni in atto

    di redazione open innovation | 16/07/2021

Scuolab è una piattaforma, oggetto di un accordo tra Protom e MIUR, che garantisce un supporto ai docenti sia per la didattica in presenza sia per quella a distanza grazie alla messa a disposizione di un’area laboratoriale con 60 esperimenti virtuali, accessibili in ogni momento per studenti e docenti.

Il progetto Scuolab si arricchisce ora grazie alla collaborazione con l’ESA - Agenzia Spaziale Europea che ha dato vita a Scuolab – Climate Science, un laboratorio virtuale per analizzare e comprendere le dinamiche del cambiamento climatico in atto.

Scuolab – Climate Science è co-finanziato da ESA e nella fase di sperimentazione ha reso protagoniste 38 scuole europee nella validazione dei contenuti didattici, sviluppati grazie al contributo di 300 docenti e 18 mila studenti.

Tra i contenuti offerti da Scuolab – Climate Science ci sono mappe tematiche interattive, i cui dati provengono in tempo reale dalla banca dati dell’Agenzia Spaziale Europea, e la possibilità di effettuare esperimenti laboratoriali tramite i quali gli studenti potranno comprendere i fenomeni ambientali analizzandoli dal punto di vista chimico e fisico.

Temperatura degli oceani, variazione del pH degli oceani, presenza di gas serra nell’atmosfera e nei mari, osservazione della variazione delle temperature nel mare e in aree terrestri, capacità di riflessione del terreno e fenomeni di riflettenza e radiazioni saranno le tematiche affrontate dai laboratori, attraverso un percorso che prevede risorse introduttive per supportare il docente nelle prime spiegazioni del fenomeno, mappe tematiche per la visualizzazione del cambiamento di fenomeni ambientali attraverso fasi storiche, esperienze laboratoriali per l’analisi nel particolare del fenomeno generale e infine test di verifica delle conoscenze assimilate durante il percorso didattico.

 

I nostri canali social
go to top