• Piattaforma

    Energia, l’impatto della pandemia sul settore all’Italian Energy Summit del 29-30/9

    All’evento in live streaming trend e strategie. Puntando a ripresa e sostenibilità

    di redazione open innovation | 25/09/2020

Torna il 29 e 30 settembre “Italian Energy Summit”, la due giorni di focus sul settore energetico promosssa da Il Sole 24 Ore che vede protagonisti CEO di aziende di primo piano per fare il punto su trend, strategie e prospettive del comparto.

Un appuntamento che quest’anno non può che partire dalla pandemia e dal suo impatto: a cominciare dal fatto che questa ventesima edizione si terrà in formato digitale, proprio per le misure di prevenzione del Coronavirus.

L’evento sarà dunque in live streaming: qui il link per la registrazione.

I temi da affrontare non mancano. Nelle due giornate di discuterà tra l’altro del “ruolo chiave delle istituzioni” nell’affrontare la crisi post pandemia del settore energetico, quindi di calo dei consumi e nuove prospettive sulle rinnovabili.

Una sessione specifica sarà dedicata alla “Transizione energetica in Europa: impatto della crisi economica e strategie future”, ma anche a uno dei combustibili del futuro, l’idrogeno, con focus sul suo sviluppo in Europa e sul possibile protagonismo dell’Italia. Senza tralasciare nodi più specifici come quello relativo ai Power Purchase Agreements (PPA).

E ancora, si parlerà anche di tecnologie e attori più vicini ai territori come “Distribuzione del gas: digitalizzazione e sviluppo per una nuova generazione di infrastrutture”, del “ruolo chiave delle multiutility per il rilancio sostenibile dei territori italiani”, dell’evoluzione delle reti di distribuzione elettrica “verso la Smart City” o di “Edifici, quartieri, città: le nuove opportunità per la rigenerazione urbana”.

 

I nostri canali social
go to top