• Piattaforma

    Fino al 10/5 A City in MIND: 9mila euro a scuole per idee di città sostenibili

    Iniziativa per promuovere il modello dell’area ex Expo. Premi per tecnologia, attrezzature, servizi

    di redazione open innovation | 28/04/2021

Le scuole hanno tempo fino al 10 maggio per partecipare a “A City in MIND”, l’iniziativa dedicata alle classi elementari e medie della Lombardia che mette in palio sei premi per un totale di 9 mila euro, che gli istituti potranno destinare a tecnologia, attrezzature e servizi inerenti all’attività didattica.

Le classi possono sviluppare disegni, video, testi, presentazioni con le loro idee e proposte per costruire città sostenibili, e per promuovere in particolare l’Obiettivo 3 dell’Agenda 2030 di “assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età”.  

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Triulza, insieme ai partner Arexpo (gestore dell’area MIND - Milano INnovation District, ex sito Expo), Fondazione Human Technopole (istituto di ricerca interdisciplinare sulle Scienze della Vita) e LendLease (che curerà lo sviluppo del sito ex Expo): saranno loro a scegliere e premiare le migliori idee e proposte per promuovere “Salute e il Benessere nella città del futuro”, tema di questa terza edizione.

Il contesto

Nel sito che ha ospitato Expo 2015 è infatti rimasta operativa Fondazione Triulza che, con la sua rete di realtà del Terzo Settore, promuove la sostenibilità sociale e ambientale e il coinvolgimento di territori e società civile nel progetto MIND.

MIND in particolare si propone come un laboratorio per le città sostenibili e Smart del futuro, con un mix di aree di ricerca (Human Technopole, atenei), di cura (sono stati avviati i lavori di costruzione del nuovo Ospedale Galeazzi) e residenziali.  

Il concorso punta dunque sia a diffondere una cultura di Sviluppo Sostenibile, sia a far conoscere il progetto MIND, come laboratorio della città del futuro in cui si incontrano innovazione, sostenibilità, partecipazione e inclusione,

Come partecipare

Grazie all’attivazione del portale acityinmind.ideatre60.it, gli insegnanti possono presentare i progetti delle loro classi direttamente online, una modalità che ha permesso il coinvolgimento di circa 1.200 bambini e ragazzi nei 32 progetti partecipanti alla scorsa edizione.

Sono ammessi elaborati di categoria:

-multimediale (video, slides, canzoni, musica);

- letteraria racconto, saggio breve, poesia, articolo giornalistico, lettera);

- grafico/artistica poster, foto con didascalia, fumetti, dipinti, giochi);

- prototipo modellini 3D, rendering digitali).

Per le caratteristiche tecniche visita la pagina web dedicata al concorso.

In questa edizione Human Technopole assegnerà poi il Premio Speciale #RememberMyName a tre delle classi, i cui elaborati siano dedicati a scienziati meno noti. Un premio speciale che vuole mettere in luce le storie e le scoperte di scienziati che hanno avuto un ruolo fondamentale nel progresso scientifico, ma spesso non conosciute.

Il Concorso rientra nell’ambito del progetto MIND Education, d cui sono partner anche Università degli Studi di Milano e IRCCS Galeazzi, e ha il patrocinio di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Regione Lombardia, Comune di Milano e Patto dei Comuni del Nord Ovest Milano.

 

I nostri canali social
go to top