• Piattaforma

    Invest’Cultura, prorogato al 27/1/20 il bando per imprese culturali e creative

    Un progetto innovativo di Regione e Unioncamere per facilitare l'accesso a capitali di rischio

    di redazione open innovation | 02 gen 2020

È stato prorogato fino al 27 gennaio 2020 “Invest’cultura”, il progetto pilota innovativo promosso da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia.

L’utilizzo, lo sviluppo e l’offerta di nuovi strumenti di finanziamento a impatto sta crescendo negli ultimi anni in molti Paesi europei è più̀ recentemente anche in Italia, con un conseguente aumento dell’offerta di capitali. A fronte di questa disponibilità, Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito della collaborazione sviluppata con l’Accordo per la Competitività̀, sviluppano azioni di valorizzazione e sostegno al comparto culturale e creativo e promuovono appunto  “Invest’cultura”, bando mirato ad attivare un percorso di accompagnamento alle relazioni con investitori e finanziatori "Investment Readiness".

Imprese del settore culturale e creativo si trovano infatti spesso in difficoltà quando si tratta di accedere al credito e a capitali di rischio.

Il bando si rivolge a realtà imprenditoriali attive nel comparto dell’industria culturale e creativa  con sede operativa o legale in Lombardia che adottino un modello di business sostenibile e replicabile/scalabile e che abbiano un approccio orientato al profitto di medio/lungo termine.

Il progetto ha una durata complessiva di 9 mesi di cui 6 dedicati alle attività di accelerazione.
Le candidature vanno presentate tramite la piattaforma idea360 entro ore 12 del 27 gennaio 2020.

I nostri canali social
go to top