• Redazione

    Randstad lancia l’Open Challenge per una nuova app di recruiting

    La sfida di innovazione per l’ambito risorse umane e i vantaggi per gli sviluppatori vincitori

    di redazione open innovation | 22/04/2021

È aperta una nuova sfida per il settore delle risorse umane nell’ambito dell’iniziativa Open Challenge di Regione Lombardia: l’elaborazione di una proposta progettuale e di sviluppo per una mobile app dedicata ai processi di recruiting. Lanciata da Randstad Technologies, la Challenge è promossa da VGen Lab, la principale community dedicata al mondo dell’“innovazione aperta” in Italia.

Il contesto

Randstad Technologies è la divisione specializzata nella formazione, ricerca e selezione di profili ICT di Randstad Italia, azienda leader mondiale nel settore delle risorse umane. Dedicata esclusivamente al mondo IT, i suoi consulenti partecipano costantemente agli aggiornamenti sulle nuove tecnologie e sui nuovi trend di mercato al fine di comprendere chiaramente le competenze dei candidati e le richieste dei clienti.

La sezione Open Challenge messa a disposizione dall’ente regionale ha l’obiettivo di far incontrare sul territorio eccellenze diverse: da un lato le esigenze di innovazione di alcune realtà produttive, dall’altro le idee originali di studenti, innovatori, startup, PMI, cittadini.

La sfida: come candidarsi

Vediamo i particolari della sfida, battezzata “Technologies Mobile App Challenge” e rivolta in particolare a sviluppatori: l’azienda chiede la realizzazione, seguendo specifiche linee guida e indicazioni, di un Proof of Concept (POC) incentrato sull’applicazione.

La proposta si dovrà articolare su due livelli, uno progettuale e uno di sviluppo, secondo le indicazioni e le richieste dell’azienda e nel rispetto dei vincoli tecnologici e di business. Per maggiori dettagli e per presentare la propria candidatura, è necessario pre-registrarsi seguendo le indicazioni a questo link.

All’elaborazione della proposta progettuale e di sviluppo è possibile partecipare singolarmente o in team.

I premi

Per i partecipanti della sfida tecnologica ci sono valide opportunità offerte dall’azienda. Innanzitutto, un riconoscimento in denaro al vincitore – o al team di vincitori -: ammonta infatti a 2000 euro in totale la cifra desinata da Randstad al primo e al secondo classificato: 1.500 euro al primo, .500 euro al secondo.

Inoltre, entrambi i classificati avranno la possibilità di presentare le rispettive proposte in un momento dedicato al Project Pitch direttamente a un responsabile IT di Randstad Italia e di lavorare a stretto contatto con l’azienda: un’occasione reciproca di scambiare know-how e creare maggiore valore possibile.

Le Open Challenge di Regione Lombardia

Con “Open Challenge”, Regione Lombardia vuole accelerare la diffusione della cultura dell’open innovation, offrendo spazio e servizi dedicati alle imprese per lanciare sfide competitive, contest, concorsi di idee rivolte a innovatori, startup, PMI, cittadini. Una proposta concreta che rafforza ulteriormente il legame tra Regione Lombardia e le imprese, il mondo delle università, dei ricercatori e degli innovatori.

Sulla piattaforma è possibile fare richieste mirate, da parte delle aziende lombarde, per ricevere soluzioni innovative dal territorio in risposta a specifiche sfide e obiettivi. A rispondere alle sfide sono chiamati studenti, innovatori, startupper, chiunque abbia una risposta innovativa a questioni altamente sfidanti.

Fino a ora la sezione “Open Challenge” di Regione Lombardia, aperta nel 2019, ha ospitato 30 sfide - 8 solo nei primi quattro mesi del 2021 - comprese le 7 sfide internazionali realizzate in collaborazione con Enterprise Europe Network (EEN).

Per scoprire temi, protagonisti e risultati delle Challenge lanciate e concluse dal 2019 consulta l’infografica dedicata.

 

I nostri canali social
go to top