• Piattaforma

    Regione in pista all’Autodromo di Monza con il Simulatore di guida

    Da venerdì 6 a domenica 8 in mostra l’innovativo progetto del PoliMi

    di redazione open innovation | 06 set 2019

Regione Lombardia scende in pista. Dal 6 all’8 settembre, l’ente sarà presente  all'Autodromo di Monza per la 90° edizione Gran Premio d'Italia 2019, evento di riferimento per i tanti appassionati di Formula 1.

Regione infatti ha portato all’interno dell’Autodromo con un proprio stand istituzionale, dove saranno promosse le politiche e le azioni messe in campo da Regione Lombardia sui temi dello sport, ma anche dell’innovazione e della ricerca.

Punto forte dello stand sarà infatti la possibilità di provare una demo del “Simulator Room”, progetto del Politecnico di Milano finanziato da Regione Lombardia con 2 milioni di euro.

Il simulatore, una volta ultimato, consentirà di effettuare sperimentazioni in scala 1:1 riproducendo in modo realistico l’abitacolo di un veicolo, permettendo di visualizzare su un grande schermo panoramico la strada come se davvero si fosse alla guida.

Riprodurrà insomma suoni, comandi, movimenti a cui il conducente sarebbe sottoposto nella realtà, oltre che la connettività e gli effetti di componenti meccanici, elettrici, pneumatici, idraulici, elettronici e informatici che possono incidere sulle prestazioni del veicolo.

Leggi qui i vantaggi per il territorio, illustrati dal Rettore del PoliMi Ferruccio Resta.

Sempre nello spazio di Regione Lombardia sarà possibile ammirare alcuni prototipi di auto da competizione.

Il giorno 6 settembre inoltre lo stand accoglierà i 300 diplomati lombardi, che hanno vinto la possibilità di vedere le prove del Gran Premio d’Italia grazie all’iniziativa “Diplomati in pista”.

Tutte le iniziative programmate sono organizzate in collaborazione con le Direzioni Generali Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione; Sport e Giovani; Turismo.

 

I nostri canali social
go to top