• Piattaforma

    Spazio, una foto storica: ecco la prima immagine di un buco nero

    Ripreso un anello di fuoco lontano 55 milioni di anni luce

    di redazione open innovation | 10 apr 2019

È un’immagine destinata a entrare nella Storia, subito definita la foto del secolo (in alto, Crediti: The Event Horizon Telescope): per la prima volta, un buco nero - uno dei fenomeni cosmici più affascinanti e misteriosi, originato dal collasso di una stella di massa di gran lunga superiore a quella del nostro Sole - ha un ‘volto’. Un anello di fuoco, intorno a una ‘voragine’ che si trova al centro della galassia Messier 87. Enorme la distanza che ci separa da questo buco nero - 55 milioni di anni luce - come enorme è la sua massa, pari a 6,5 miliardi e mezzo di volte quella del Sole.

Questo gigante dello spazio è stato ripreso dagli otto radiotelescopi progettati proprio per inseguire questo straordinario risultato nell’ambito di Event Horizon Telescope, collaborazione internazionale tra centri di ricerca in tutto il mondo che mercoledì 10 aprile hanno svelato in contemporanea l’incredibile risultato.

Si tratta infatti della prima prova visiva diretta di un buco nero supermassiccio e della sua ombra, fino a oggi a disposizione degli scienziati c’erano infatti solo ricostruzioni computerizzate. Non si tratta della foto del buco nero vero e proprio - che per definizione non lascia sfuggire alcuna luminosità al suo esterno - ma degli effetti prodotti lungo il suo confine, intorno al punto di non ritorno oltre il quale appunto tutto viene inghiottito dalla enorme forza di gravità di un Black Hole.

È il frutto del lavoro di anni di oltre 200 ricercatori, tra cui Elisabetta Liuzzo e Kazi Rygl dell’INAF - l’Istituto Nazionale di Astrofisica, coinvolto insieme all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - mentre un altro italiano, Ciriaco Goddi, è segretario del consiglio scientifico del consorzio EHT e responsabile scientifico del progetto BlackHoleCam.

Maggiori informazioni sulla pagina dell’INAF.

 

I nostri canali social
go to top