Verrà aperta una nuova finestra
Published


Tutti i progetti
Ambiente & Energia / Economia circolare

Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ONU 2030

SHARE – Second Hand REuse


Ideatore Vesti Solidale Società Cooperativa Sociale ONLUS

Rating
(4 voti)
Vota

Livello di maturità In espansione

SHARE propone alla clientela capi d’abbigliamento usati di altissima qualità ed attraverso la loro commercializzazione crea nuovi posti di lavoro, genera risorse economiche da destinare a progetti di solidarietà sul territorio e completa la filiera del recupero indumenti usati attraverso la raccolta da cassonetti stradali.

Gli indumenti che i clienti possono trovare nei negozi SHARE provengono dal materiale raccolto dai cassonetti gialli di Dona Valore oppure vengono acquistati da imprese europee (profit e no profit). Tutti i capi raccolti sono sottoposti ad un attento processo di selezione ed igienizzazione. Vengono selezionati solo i capi più pregiati, a volte ancora nuovi, con brand molto spesso famosi e alla moda. Solo i capi in perfette condizioni, arrivano nei negozi SHARE. SHARE in questo modo si impegna a chiudere la filiera del riutilizzo dei capi usati, dando concretamente una seconda vita agli abiti. Questo conta molto in termini di risorse ambientali non sprecate per produrre in continuazione abiti di scarsa qualità, con cui coprire rapide stagionalità delle grandi catene fast fashion. SHARE, sin dalla sua apertura nel marzo 2014, si impegna per essere un esempio concreto di moda sostenibile. La rete è in continuo sviluppo, conta ad oggi 4 negozi a Milano, e uno a Varese, Lecco e Napoli.

Immagine della Soluzione dal territorio
CONDIVIDI