Verrà aperta una nuova finestra
Published


Tutti i progetti
Formazione e lavoro / Istruzione

Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ONU 2030

Coro Manos Blancas


Ideatore Associazione SONG ETS

Rating
(5 voti)
Vota

Livello di maturità Consolidata

“La musica è espressione dell’anima… e l’anima non conosce disabilità”. Da questa convinzione sono partiti Naybeth García e Jhonny Gómez per mettere a punto il modello del Coro Manos Blancas, un modo di fare musica che riesce a coinvolgere tutti, ma proprio tutti i bambini e ragazzi, anche quelli con abilità speciali.

Indossando guanti bianchi, guidati da maestri particolari, hanno la possibilità di esprimersi attraverso coreografie del corpo e delle mani assieme ai loro coetanei, in uno scambio che integra e arricchisce tutti. Il Coro Manos Blancas di Milano, inserito nel progetto SONG senza barriere coinvolge 20 ragazzi con abilità speciali dell’Istituto Comprensivo Paolo e Larissa Pini. Ogni ragazzo è affiancato da un “compagno di viaggio” della vicina Scuola Media Trevisani Scaetta, in qualità di tutor per l’area gestuale. Accanto a loro, il Coro SONG intona i canti di riferimento. Il Coro si propone di far vivere la bellezza della musica attraverso l’espressività di semplici gesti, favorire l’integrazione con i coetanei, comunicare in modo nuovo emozioni e affetti, sensibilizzare la comunità alle problematiche della disabilità, stimolare l’attenzione e l’ascolto sentendosi parte di un gruppo con traguardi comuni: fare musica, e persino concerti, insieme.
Foto: Marco Caselli Nirmal

Immagine della Soluzione dal territorio
CONDIVIDI