• A ciascuno secondo le sue necessità: la non uniformità del rischio Covid-19

    di redazione open innovation

I modelli emergenti negli scoppi di nuovi focolai e nei decessi dovuti all'infezione suggeriscono che la fase post-lockdown comporterà un ritorno all'epidemiologia classica.

In altre parole l'intervento sarà calibrato sui luoghi e sulle persone coinvolte.

Ciò che potrebbe funzionare a New York City densamente abitata e multiculturale sarà diverso da ciò che è adatto nel Wisconsin omogeneo e rurale.

L'obiettivo finale è invariato, tuttavia: proteggere coloro che hanno maggiori probabilità di sviluppare sintomi gravi dall'esposizione a sars-cov-2, il virus che causa la malattia.

FONTE: https://www.economist.com/science-and-technology/2020/05/21/the-risk-of-severe-covid-19-is-not-uniform?utm_campaign=coronavirus-special-edition&utm_medium=newsletter&utm_source=salesforce-marketing-cloud&utm_term=2020-05-23&utm_content=article-link-1

AUTORE: The Economist

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top