• Come le nostre case hanno influenzato la quotidianità durante la pandemia

    di redazione open innovation

10 luglio 2020

Un'indagine targata Polimi e Università di Genova indaga la relazione tra abitazione e disagio psico-fisico

Il lockdown imposto per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19 ha trasformato le case di milioni di persone in postazioni di lavoro, sale riunioni o aule didattiche.

Improvvisamente la nostra quotidianità è cambiata: molti hanno dovuto decidere dove trascorrere i successivi due mesi di vita, rimanendo negli appartamenti urbani o ritornando alle case familiari fuori città, condividendo ogni giorno gli spazi con coniugi, figli o familiari.

 

FONTE: https://www.polimi.it/dettaglio-news/article/8361/come-le-nostre-case-hanno-influenzato-la-quotidianita-durante-la-pandemia-8605/

AUTORE: Politecnico di Milano, Università di Genova

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top