• CINA: nuova infrastruttura tecnologica per supportare la ripresa economica da COVID-19

    di redazione open innovation

16 giugno 2020

Nelle fasi iniziali del recupero dalla pandemia di COVID-19, il governo centrale cinese ha iniziato a investire nello sviluppo della "nuova infrastruttura", che comprende lo spiegamento di reti e data center 5G. Si prevede che questa nuova infrastruttura svolgerà un ruolo chiave nel recupero dell'economia, dal momento che le opportunità di vendita online, la consulenza medica online e le farmacie online si sono dimostrate fondamentali durante la crisi COVID-19. Ciò pone la questione di ciò che è stato realizzato in Europa per quanto riguarda le catene di approvvigionamento intelligenti. Secondo l'autore Lei Xu, che ha pubblicato l'articolo intitolato "Nuova infrastruttura tecnologica", questa aiuterà le economie a riprendersi dopo il COVID-19: le catene di approvvigionamento intelligenti e la logistica intelligente diventeranno indispensabili per un'economia funzionante in futuro. L'articolo approfondisce ulteriormente il modo in cui l'opinione pubblica ha capito che le operazioni economiche e sociali non sono state chiuse nonostante il maggiore isolamento imposto dalle misure di blocco. Pertanto, un fattore importante in questo progresso è la possibilità di supportare le nuove infrastrutture come le tecnologie tra cui reti 5G, data center, intelligenza artificiale, Internet industriale e Internet delle cose. Questa è la base intelligente e digitale dello sviluppo economico di alta qualità, che dà vita a nuovi modelli, nuovi tipi di attività e nuovi servizi. Potrebbe aprire un ampio spazio per la nuova produzione, nuovi servizi e nuovi consumi.

 

FONTE: https://www.clustercollaboration.eu/achievements/new-tech-infrastructure-support-economic-recovery-covid-19

AUTORE: European Cluster Collaboration Platform

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top