• Il database europeo della copertura in banda larga

    di redazione open innovation

02 luglio 2020

La Commissione Europea si pone come referente per la raccolta dei dati sulla banda

Una iniziativa della Commissione Europea che raccoglie i dati di copertura in banda larga dei paesi membri, alimentato dalle rispettive autorità regolatorie e di sorveglianza (AGCOM nel caso dell'Italia).

 

La consultazione pubblica avviene attraverso un sistema cartografico che consente di verificare la tecnologia disponibile (ADSL, FTTC, FTTH) e la banda mediamente disponibile in download fino al livello di singolo edificio.  Gli operatori professionali possono avere accesso ai dataset disaggregati per ulteriori elaborazioni

 

FONTE: https://www.broadband-mapping.eu/

AUTORE: Commissione Europea

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top