• Un domani resiliente: Covid-19 richiede che le società si trasformino

    di redazione open innovation

Come affrontare la crisi da Coronavirus e quelle, impreviste, che potranno verificarsi in futuro

Le future misure politiche dovranno ricostruire il capitale economico, umano e sociale eroso da Covid-19 e cogliere l’opportunità di uscire dalla crisi puntando su equità e “green”.

Il JRC - Joint Research Centre, servizio scientifico e di conoscenza della Commissione Europea che impiega scienziati per svolgere attività di ricerca al fine di fornire consulenza scientifica indipendente e sostegno alla politica dell’UE - lavora dal 2015 per inserire il concetto di resilienza nel processo decisionale.

I ricercatori hanno ora sintetizzato le principali lezioni strategiche apprese da questo lavoro scientifico e ne hanno discusso alla luce dell’emergenza Covid-19 in un rapporto pubblicato di recente insieme al professor Enrico Giovannini, membro della Task Force italiana per la gestione della Fase II.

L’emergenza COVID-19 ha un impatto sulla nostra società a diversi livelli, influenzando il capitale umano e sociale, le istituzioni, le comunità, il processo di produzione, i consumi e gli investimenti.

La pandemia ha anche messo in guardia i governi di tutto il mondo che in futuro potrebbero emergere nuove crisi di natura imprevedibile. Questa non è la prima crisi a colpire l’UE e non sarà l’ultima. Alcuni anni fa, la crisi finanziaria globale ha innescato una grave recessione e per un decennio molti paesi dell'UE hanno lottato con le sue conseguenze. Il problema è che ogni crisi è diversa dalla precedente.

 

FONTE: JRC Science for policy report  - https://ec.europa.eu/jrc/en/publication/eur-scientific-and-technical-research-reports/time-transformative-resilience-covid-19-emergency

 

AUTORE: Enrico Giovannini, Benczur Peter, Campolongo Francesca, Cariboni Jessica, Manca Anna Rita.

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top