• Acquisti pubblici e infrastrutture: le prime risposte alla crisi

    di redazione open innovation

03 novembre 2020

L’OECD analizza scenari presenti e futuri nella gestione del public procurement al tempo del Coronavirus

 

La pandemia ha posto ai governi sfide complesse e nuove per assicurare non solo la salute ai cittadini ma anche la continuità dei servizi pubblici. I governi hanno dovuto acquistare materiale sanitario vitale in tempi rapidi garantendo al contempo procedure di acquisto lineari e trasparenti.

Questa nota dell’OECD esamina le risposte delle pubbliche amministrazione su gare ed acquisti durante la prima fase della pandemia. Illustra anche quali strategie devono essere migliorate in futuro per aumentare la resilienza alle prossime emergenze

 

FONTE: http://www.oecd.org/coronavirus/policy-responses/public-procurement-and-infrastructure-governance-initial-policy-responses-to-the-coronavirus-covid-19-crisis-c0ab0a96/

AUTORE: OECD

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top