• CILE: Il rame potrebbe aiutare a combattere COVID-19?

    di redazione open innovation

05 ottobre 2020

Dal più grade produttore del mondo di rame un esempio di utilizzo delle risorse naturali come motore di innovazione

 

Il rame è uno dei materiali anti-virus più efficaci al mondo e potrebbe diventare un potente alleato per sconfiggere il coronavirus che causa il COVID-19. È stato scoperto che il virus sopravvive solo quattro ore sul rame, ma fino a due o tre giorni su plastica e acciaio inossidabile. In Cile, il più grande produttore di rame al mondo, le proprietà antivirali del metallo sono note da tempo.

Ora il rame potrebbe non solo trasformare la lotta globale per porre fine alla pandemia, ma potrebbe anche cambiare il modo in cui i paesi utilizzano le proprie risorse naturali come motori di innovazione e progresso.

 

FONTE: https://www.weforum.org/agenda/2020/08/could-copper-beat-covid-19-three-lessons-from-chile/

AUTORE: World Economic Forum

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top