• Coronavirus: come la pandemia ha rilanciato il ciclismo in Europa

    di redazione open innovation

07 dicembre 2020

Tra green mobility e tradizione a due ruote, l’uso delle biciclette sembra accompagnare sempre di più il futuro della mobilità urbana

 

Da Bucarest a Bruxelles e da Lisbona a Lione, la pandemia di coronavirus ha innescato investimenti senza precedenti nel ciclismo in Europa.

Dall'inizio della pandemia sono stati spesi oltre 1 miliardo di euro (907 milioni di sterline; 1,1 miliardi di dollari) in infrastrutture legate alla bicicletta e 2.300 km (1.400 miglia) di nuove piste ciclabili.

Ma per cosa sono stati spesi tutti questi soldi? E quali potrebbero essere gli impatti a lungo termine di questo investimento? Scopri che cosa hanno fatto quattro grandi città.

 

FONTE: https://www.bbc.com/news/world-europe-54353914

AUTORE: BBC

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top