• Cyberbullismo inarrestabile: raddoppiato con la pandemia

    di redazione open innovation

26 aprile 2021

Un fenomeno critico è stato aggravato dall’aumento del numero di ore passate davanti ai dispositivi digitali: una sintesi

 

Il report, presentato dalla Polizia in occasione dei suoi 169 anni, rivela che sono in aumento i reati legati a internet e nel 2020, nello specifico, sono stati “118 i minori denunciati all’Autorità Giudiziaria per condotte delittuose riconducibili al fenomeno del cyberbullismo e 412 i casi complessivamente trattati”.

I più colpiti nel 2020 sono stati i più piccoli: bambine e bambini sotto i 10 anni sono quasi raddoppiati, passando da 28 nel 2019 a 52. La pandemia, inoltre, avrebbe contribuito ad allargare il fenomeno, come dimostra una ricerca realizzata dall’Istituto Piepoli per il MOIGE.

 

FONTE: https://www.tecnicadellascuola.it/cyberbullismo-inarrestabile-raddoppiato-con-la-pandemia

AUTORE: tecnica della scuola

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top