• Datavirus: se potessi avere 500mila dosi

    di redazione open innovation

17 maggio 2021

Vaccini in Italia: tra previsioni e realtà

 

Dosi di vaccino in consegna in Italia tra aprile e fine giugno. Il grafico a inizio articolo fa il punto sulle consegne del secondo trimestre, distinguendo per singola casa farmaceutica. Si nota subito la causa principale dell’ammanco: ancora una volta AstraZeneca, che a dicembre aveva promesso la consegna di circa 24 milioni di dosi e che, se tutto va bene, dovrebbe riuscire a consegnarne 7.

Questo ammanco sarebbe però ben controbilanciato dalle consegne attese di vaccini Pfizer che, grazie alla stipula di contratti supplementari nella prima parte dell’anno, sono triplicate rispetto alle previsioni iniziali.

 

FONTE: https://www.ispionline.it/it/pubblicazione/datavirus-vaccini-se-potessi-avere-500-mila-dosi-30286

AUTORE: ISPI

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top