• Emergenza giovani: a fine 2020 tasso di disoccupazione in risalita al 29,7% e occupati al palo

    di redazione open innovation

30 marzo 2021

L’emergenza sanitaria, unita al flop di alcune misure messe in campo dal governo, si sono abbattuti piuttosto forte sui giovani

 

A dicembre 2020, ultimo dato Istat, la disoccupazione giovanile è tornata a sfiorare il 30%; siamo al 29,7%, in aumento di 1,3 punti su dicembre 2019 (poco prima che scattasse l’emergenza coronavirus).

Peggio di noi solo Spagna e Grecia. Anche l’occupazione per gli under 25 è al palo: dicembre 2020 su dicembre 2019 il relativo tasso è sceso di 2,4 punti. È diminuito anche il tasso di occupazione della fascia d’età 25-34 anni, -1,8 punti. Numeri fiacchi anche per quanto riguarda l’incentivo alle assunzioni giovanili: a ottobre (ultimo dato Inps) ne hanno beneficiato in 67.731.

 

FONTE: https://www.ilsole24ore.com/art/emergenza-giovani-fine-2020-tasso-disoccupazione-risalita-297percento-e-occupati-palo-ADIuQHIB

AUTORE: Il Sole 24 Ore

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top