• Il piano per la ripresa dell'Europa

    di redazione open innovation

02 dicembre 2020

Investimenti e misure anticrisi: l’Unione Europea si è impegnata al supporto degli Stati membri. Ecco i dettagli

 

Per sostenere i cittadini, le imprese e i paesi dell'UE a superare la recessione economica causata dalla pandemia di COVID-19, i leader dell'UE hanno concordato di lavorare a un piano per la ripresa dell'Europa. Il 23 aprile 2020 si sono impegnati a istituire un fondo per la ripresa dell'UE volto ad attenuare gli effetti della crisi.

Il 21 luglio i leader dell'UE hanno concordato un importo complessivo di 1 824 miliardi di EUR per il periodo 2021-2027. Il pacchetto, che riunisce il quadro finanziario pluriennale (QFP) e uno sforzo straordinario per la ripresa, lo strumento Next Generation EU (NGEU), aiuterà l'UE a ripartire dopo la pandemia di COVID-19 e sosterrà gli investimenti nelle transizioni verde e digitale.

 

FONTE: https://www.consilium.europa.eu/it/policies/coronavirus/

AUTORE: Consiglio dell'Unione Europea

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top