• In Cina una startup vuole costruire una smart city governata dall'intelligenza artificiale

    di redazione open innovation

30 aprile 2021

Terminus Group lancia la sfida innovativa all’urbanesimo del XXI secolo

 

Benvenuti nel progetto della Ai City, una città controllata dall’intelligenza artificiale. Al suo creatore, Victor Ai, amministratore delegato della startup cinese Terminus Group, piace definirla come una “versione in grande dell’iPhone”.

Fuor di analogia, si presenta sulla carta come una smart city molto avanzata, in cui grandi masse di dati raccolte da sensori sparsi in ogni angolo vengono rielaborate dagli algoritmi per mantenere in funzione i servizi, gestire sistemi automatizzati e rispondere alle esigenze dei suoi abitanti.

 

FONTE: https://www.wired.it/economia/start-up/2021/02/18/cina-startup-smart-city-robot-intelligenza-artificiale-terminus/

AUTORE: Wired

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top