• La nuova PA che nascerà con il PNRR, ecco i tre nodi da superare

    di redazione open innovation

14 luglio 2021

Governance, digitalizzazione della PA e riforma delle procedure di reclutamento del pubblico impiego: gli ingredienti necessari al successo del PNRR

 

Il PNRR potrà dare la spinta auspicata alla ripresa italiana nel post covid soltanto se si affronteranno alcuni temi con la dovuta attenzione, come richiesto anche da Bruxelles. Tra i fronti critici, la governance dei progetti d’investimento, il reclutamento del nuovo personale della PA e la semplificazione amministrativa.

Rispettando le indicazioni fornite dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, nella sua audizione in Parlamento a Commissioni riunite, nella stesura della versione finale del PNRR consegnato a Bruxelles l’esecutivo ha teso a privilegiare progetti e linee di intervento la cui attuabilità si contraddistinguesse in virtù di effetti positivi il più immediati e rapidi possibile.

 

FONTE: https://www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/governance-digitalizzazione-e-assunzioni-nella-pa-i-tasselli-da-completare-per-un-pnrr-efficace/

AUTORE: Agenda Digitale

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top