• Mercato digitale della PA italiana modesto e troppo concentrato: ecco la situazione

    di redazione open innovation

15 aprile 2021

Molte PA si limitano ancora oggi a chiedere alle aziende private prodotti e ore-uomo in body rental per sviluppare soluzioni digitali che rispondano a esigenze specifiche

 

I dati dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano evidenziano valore, dimensione e concentrazione del mercato digitale della PA, portando alla luce i problemi che ne frenano lo sviluppo: servono cambiamenti urgenti.

ll mercato digitale della PA vale 5,9 miliardi di euro (solo l’8% del mercato digitale italiano) ed è concentrato nelle mani di pochi attori: solo il 15% dei fornitori di ICT lavora con la PA mentre i primi dieci fornitori per fatturato coprono il 60% di quanto speso dalla PA in SPID, ANPR e pagoPA.

 

FONTE: https://www.agendadigitale.eu/procurement/mercato-digitale-della-pa-italiana-modesto-e-troppo-concentrato-ecco-la-situazione/

AUTORE: Agenda Digitale

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top