• PA digitale, il caso di Inail come modello per le sfide del PNRR

    di redazione open innovation

16 giugno 2021

Per raggiungere i risultati che il Governo si è posto sulla trasformazione digitale della PA, non si potrà fare a meno di partire dalle esperienze maturate dalle amministrazioni italiane

 

Le PA potranno rappresentare il volano per l’attuazione della Prima Missione – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività e Cultura – del PNRR che vede stanziati 49.2 miliardi di euro.

L’obiettivo è ambizioso: entro il 2026 l’80% dei servizi dovrà essere erogato in modalità digitale; tra i servizi essenziali, entro il 2023, almeno 21 devono essere in interoperabilità a livello europeo; entro il 2026, il 75% delle Amministrazioni dovrà lavorare in modalità Cloud.

In questo contesto, rappresenta un interessante spunto di riflessione approfondire il ruolo che Inail, a fronte di una matura esperienza nei processi di innovazione tecnologica, assume nel sistema del welfare digitale italiano.

 

FONTE: https://www.agendadigitale.eu/documenti/pa-digitale-il-caso-di-inail-come-modello-per-le-sfide-del-pnrr/

AUTORE: Agenda Digitale

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top