• Primi pagamenti per favorire la riparazione delle crisi e la resilienza

    di redazione open innovation

30 giugno 2021

Le iniziative NGEU e REACT-EU mirano a rilanciare le economie degli Stati Membri colpiti dalla crisi pandemica

 

Il 28 giugno 2021 la Commissione ha erogato 800 milioni di euro in sovvenzioni nell'ambito di NextGenerationEU, lo strumento temporaneo per finanziare la ripresa dell'Europa e promuovere un'economia più verde, digitale e resiliente dopo la pandemia.

I pagamenti effettuati oggi andranno a 41 programmi nazionali e regionali in 16 Stati membri (Francia, Grecia, Cechia, Germania, Polonia, Lituania, Paesi Bassi, Slovacchia, Estonia Austria, Danimarca, Finlandia, Bulgaria, Svezia, Portogallo e Croazia) da l'iniziativa Recovery Assistance for Cohesion and the Territories of Europe (REACT-EU), l'iniziativa che aiuta gli Stati membri a finanziare la risposta alle crisi e le misure di ripresa a seguito della pandemia di coronavirus.

 

FONTE: https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/IP_21_3262

AUTORE: Commissione Europea

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top