• Quantificazione dell'impatto del traffico stradale sulla qualità dell'aria nelle aree urbane

    di redazione open innovation

01 dicembre 2020

Un'analisi degli effetti del lockdown in Italia sotto l’aspetto dell’inquinamento atmosferico

 

Il lockdown indotto da Covid19 ha causato modifiche nelle emissioni di inquinanti atmosferici e di gas serra. Il traffico stradale urbano è stato il più colpito, con una riduzione media del 48-60% in Italia. Ciò ha offerto un'opportunità senza precedenti per valutare l’impatto sulla qualità dell'aria urbana di un abbattimento prolungato (∼2 mesi) e notevole delle emissioni del traffico.

Questo studio ha confermato la natura complessa dell'inquinamento atmosferico anche quando una delle principali fonti di emissioni è chiaramente isolata e controllata e la necessità di sforzi costanti di decarbonizzazione in tutti i settori delle emissioni per migliorare realmente la qualità dell'aria e la salute pubblica.

 

FONTE: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0269749120363715

AUTORE: Science Direct

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

go to top