• Riconoscimento della violenza di genere come nuovo "eurocrimine"

    di redazione open innovation

31 maggio 2021

Una discussione tra le istituzioni europee sviluppa il tema delle violenze di genere all’interno dell’ordinamento legislativo dell’UE

 

Il 25 maggio 2021 da parte delle commissioni FEMM (Commissione per i diritti delle donne e l'uguaglianza di genere) e LIBE (Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni) viene esaminato il progetto di relazione con raccomandazioni alla Commissione sull'individuazione della violenza di genere come una nuova area di criminalità elencata nell'articolo 83, paragrafo 1, Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE).

Questa iniziativa legislativa richiede alla Commissione di proporre una decisione del Consiglio per considerare la violenza di genere come un'area di criminalità che soddisfa i criteri stabiliti dall'articolo 83, paragrafo 1, del TFUE. Durante questo incontro, le commissioni LIBE e FEMM terranno anche uno scambio di opinioni con diversi esperti nel campo della violenza di genere e del diritto dell'UE.

 

FONTE: https://www.europarl.europa.eu/committees/en/product/product-details/20210519CAN60973

AUTORE: Parlamento Europeo

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top