• Supercomputer contro la pandemia

    di redazione open innovation

23 novembre 2020

Le piattaforme di high performance counting rappresentano la nuova frontiera per elaborare strategie di mitigazione alla diffusione del COVID-19

 

Le piattaforme di high performance computing hanno avuto un ruolo cruciale durante questa pandemia in tre aree diverse di ricerca: lo studio degli aerosol nell'aria, cioè delle particelle più piccole emesse dal naso e dalla bocca di una persona quando starnutisce, tossisce o parla; la previsione dell'andamento della pandemia nei vari paesi; la drug discovery, ovvero la ricerca di farmaci efficaci nel trattamento della COVID-19.

Un ruolo prominente lo hanno avuto nelle prime settimane dell'epidemia per provare a prevedere il grado di diffusione del virus nelle popolazioni e misurare gli effetti delle diverse misure di distanziamento sociale che i governi stavano allora considerando di introdurre per gestire l'emergenza.

 

FONTE: https://www.scienzainrete.it/articolo/supercomputer-contro-pandemia/chiara-sabelli/2020-10-09

AUTORE: Scienza in rete

 

Puoi essere il primo a lasciare un contributo

I nostri canali social
go to top