Vedi tutti
Salute / Cura

Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ONU 2030

Banco Farmaceutico

Ideatore Fondazione Banco Farmaceutico

Rating
(7 voti)
Vota

Livello di maturità In espansione

La Fondazione recupera farmaci da donatori e aziende e li distribuisce a migliaia di strutture caritative che quotidianamente assistono persone povere che non possono permettersi l’acquisto di medicinali.

Ogni anno, il secondo sabato di febbraio, migliaia di volontari di Banco Farmaceutico presidiano le farmacie che aderiscono all’iniziativa, invitando i cittadini a donare uno o più farmaci per gli enti caritativi del territorio. Ogni ente è collegato a una o più farmacie della propria provincia; il farmacista, in base alle indicazioni ricevute dagli enti, indirizza il cliente, suggerendo le categorie di farmaci di cui c’è maggiore ed effettivo bisogno. All’interno delle farmacie che aderiscono all’iniziativa, sono posizionati appositi contenitori di raccolta facilmente identificabili in cui ognuno, assistito dal farmacista può donare i medicinali di cui non ha più bisogno. I farmaci donati sono consegnati agli enti assistenziali convenzionati con Banco Farmaceutico. Una parte consistente di farmaci donati agli Enti proviene direttamente dalle aziende farmaceutiche. Attualmente sono una trentina le aziende che collaborano con Banco Farmaceutico. Ogni anno la fondazione pubblica una ricerca sul fenomeno della povertà sanitaria.

go to top