• Redazione

    Calderini: “Tecnologie, innovazione, PNRR. Così cresce l’impresa sociale”

    Intervista al docente della School of Management del Politecnico di Milano e direttore di Tiresia

    di redazione open innovation | 23/11/2021

Cresce in Italia l’innovazione sociale, abilitata dalla tecnologia. Lo spiega bene in questa video intervista il professor Mario Calderini, docente di Social Innovation alla School of Management del Politecnico Milano, direttore di Tiresia (centro per l’innovazione e la finanza a impatto sociale) e presidente del Foro regionale per la ricerca e l’innovazione.

Calderini ci racconta ad esempio quanto vale oggi il ‘mercato dei bisogni’ in Italia, e quante sono le imprese social che a questi bisogni provano a dare rispostai. Ma soprattutto, guardando al domani e ai nuovi scenari aperti dal PNRR, l’esperto spiega come potrebbe trasformarsi il panorama dell’innovazione sociale, quell’innovazione cioè che utilizza tecnologie consolidate ma anche emergenti per offrire nuovi servizi oppure servizi più efficienti in risposta a sfide e problemi sociali.

Già Visiting Professor alla Tongji University di Shanghai, il professor Calderini è Vice Direttore dell’Alta Scuola Politecnica, Research Fellow presso la University of Manchester, docente di Management dell’Innovazione alla Luiss Business School. È anche membro della Task Force del G8 per la Social Impact Finance ed è il rappresentante italiano nel High Level Expert Group for Digital Agenda della Commissione Europea

I suoi interessi di ricerca si concentrano nel campo dell’economia e del management, con particolare riferimento alle politiche pubbliche per l’innovazione e alla finanza per l’innovazione

Scopri di più, guarda la video intervista e commentala nella discussione aperta nella Community di Open Next Generation, clicca qui:

 

I nostri canali social
go to top