• Piattaforma

    COVID-19 e code al supermercato, da cinque ingegneri una app per evitarle

    Filaindiana.it monitora in tempo reale i tempi d’attesa e aiuta a evitare assembramenti

    di redazione open innovation | 25/03/2020

L’emergenza COVID-19 ha costretto l’intera popolazione italiana a un radicale cambio dello stile di vita e una delle attività quotidiane dove certamente si ha la più forte percezione dell’impatto di quanto sta accadendo è quella del fare la spesa. Le entrate ai supermercati e il numero di clienti che contemporaneamente possono avervi accesso è controllato e regolato con la massima attenzione generando, in alcuni momenti della settimana, anche code di oltre due ore. La tecnologia può però aiutare nel prevenirle: Filaindiana.it è una piattaforma che nasce dalla collaborazione tra cinque ingegneri designer del Politecnico di Milano e permette di raccogliere le informazioni date dai cittadini che si trovano in coda ai supermercati, elaborarle, aggregarle e formare così una mappa aggiornata in tempo reale sulla quantità di fila nei supermercati vicino casa.

Nata come piattaforma, dato il grande successo (500 mila visite in due giorni), ora sta per diventare una app che copre il territorio di Milano, ma che si prevede possa diventare presto di livello nazionale. Un elemento di primaria importanza è costituito dalla collaborazione degli utenti che informano in tempo reale, dai diversi supermercati, della “situazione coda” e relativi tempi d’attesa.

Un servizio, quello di filanindiana.it, che non permette solo di risparmiare tempo, ma è anche di grande importanza per la prevenzione del contagio: le code e l’assembramento di persone sono infatti elementi di grande pericolo ed evitarle il più possibile deve essere una priorità.

I nostri canali social
go to top