• Piattaforma

    Emergenza COVID-19: liberamente scaricabili le norme UNI

    Requisiti per maschere filtranti, guanti e occhiali protettivi, indumenti e teli chirurgici

    di redazione open innovation | 21/03/2020

Saranno a disposizione di tutti le norme che regolano la produzione di materiali protettivi utili contro il COVID-19.

Questa la significativa decisione presa il 20 marzo da UNI, Ente Italiano di Normazione, l’associazione privata senza scopo di lucro riconosciuta d allo Stato e dall’Unione Europea che da quasi un secolo pubblica documenti normativi volontari in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario.

UNI ha dunque scelto di rendere liberamente scaricabili le norme tecniche che definiscono i requisiti di sicurezza, di qualità e i metodi di prova dei prodotti indispensabili per la prevenzione del contagio da COVID-19. Si tratta di maschere filtranti, guanti e occhiali protettivi, indumenti e teli chirurgici le cui caratteristiche tecniche ora sono accessibili a tutti, in modo da facilitare le scelte di acquisto da parte delle pubbliche amministrazioni e la riconversione produttiva da parte delle imprese.

L’emergenza Coronavirus ha infatti creato un contesto del tutto inedito per le pubbliche amministrazioni e per molte imprese, chiamata a produrre materiali utili contro il COVID-19 senza avere magari un’esperienza specifica e pregressa nel settore.

Da parte loro, le pubbliche amministrazioni che si sono mobilitate con gare specifiche per l’approvvigionamento di materiali protettivi, per allestire nuove strutture sanitarie, devono poter avere la certezza di ricevere forniture che rispondano ai requisiti di sicurezza solitamente garantiti.

Da qui la svolta di UNI, piattaforma che rappresenta l’Italia presso le organizzazioni di normazione europea (CEN) e mondiale (ISO), e organizza la partecipazione delle delegazioni nazionali ai loro lavori di normazione sia per promuovere l’armonizzazione delle norme necessaria al funzionamento del mercato unico, sia per tradurre in specifiche tecniche il modo di produrre italiano e valorizzarne così l’unicità, le esperienze e la tradizione.

Di seguito l’elenco aggiornato dei dispositivi e delle relative specifiche ora scaricabili, cliccando direttamente sul numero della Norma:

  • UNI EN 140:2000 Apparecchi di protezione delle vie respiratorie - Semimaschere e quarti di maschera - Requisiti, prove, marcatura
  • NI EN 420:2010 Guanti di protezione contro i prodotti chimici pericolosi e i microorganismi - Parte 2: Determinazione della resistenza alla penetrazione
  • UNI EN ISO 374-2:2020  Guanti di protezione contro i prodotti chimici pericolosi e i microorganismi - Parte 2: Determinazione della resistenza alla penetrazione
  • UNI EN ISO 20345:2012   Dispositivi di protezione individuale - Calzature di sicurezza
  • UNI EN ISO 20347:2012: Dispositivi di protezione individuale - Calzature da lavoro
  • UNI EN ISO 20346:2014: Dispositivi di protezione individuale - Calzature di protezione
  • NI 10912:2000: Dispositivi di protezione individuale - Guida per la selezione, l'uso e la manutenzione dei dispositivi di protezione individuale degli occhi e del viso per attività lavorative
  • UNI EN 149:2009 Dispositivi di protezione delle vie respiratorie - Semimaschere filtranti antipolvere - Requisiti, prove, marcatura
  • UNI EN 166:2004 Protezione personale degli occhi - Specifiche
  • UNI EN 455-1:2002 Guanti medicali monouso - Assenza di fori - requisiti e prove
  • UNI EN 455-2:2015 Guanti medicali monouso - Parte 2: Requisiti e prove per le proprietà fisiche
  • UNI EN 455-3:2015 Guanti medicali monouso - Parte 3: Requisiti e prove per la valutazione biologica
  • UNI EN 455-4:2009 Guanti medicali monouso - Parte 4: Requisiti e prove per la deteminazione della durata di conservazione
  • UNI EN 13795-1:2019 Indumenti e teli chirurgici - Requisiti e metodi di prova - Parte 1: Teli e camici chirurgici
  • UNI EN 13795-2:2019 Indumenti e teli chirurgici - Requisiti e metodi di prova - Parte 2: Tute per blocchi operatori
  • UNI EN 14126:2004 Indumenti di protezione - Requisiti prestazionali e metodi di prova per gli indumenti di protezione contro gli agenti infettivi
  • UNI EN 14605:2009 Indumenti di protezione contro agenti chimici liquidi - Requisiti prestazionali per indumenti con collegamenti a tenuta di liquido (Tipo 3) o a tenuta di spruzzi (Tipo 4), inclusi gli articoli che proteggono solamente parti del corpo (Tipi PB [3] e PB [4]
  • UNI EN 14683:2019 Maschere facciali a uso medico - Requisiti e metodi di prova
  • UNI EN ISO 374-5:2017 Guanti di protezione contro i prodotti chimici e microorganismi pericolosi - Parte 5: Terminologia e requisiti prestazionali per rischi da microorganismi
  • UNI EN ISO 10993-1:2010 Valutazione biologica dei dispositivi medici - Parte 1: Valutazione e prove all'interno di un processo di gestione del rischio
  • UNI EN ISO 13688:2013 Indumenti di protezione - Requisiti generali

 

I nostri canali social
go to top