• OS - Notizie

    FIS, al via dal 26/10 il primo bando per Grant da 50 milioni di euro

    Il Fondo italiano per la Scienza sosterrà la ricerca fondamentale: domande entro il 27/12

    di redazione open innovation | 08/10/2021

Pubblicato il bando del ministero dell’Università e della Ricerca che disciplina le procedure per lo sviluppo delle attività di ricerca fondamentale da finanziare con i 50 milioni di euro previsti per il 2021 dal Fondo italiano per la Scienza, istituito dal Governo con il decreto-legge Sostegni bis.

Una misura economica molto importante, che si divide in due sezioni: 20 milioni destinati al finanziamento di progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori emergenti (Starting Grant), e i restanti 30 milioni per i progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori affermati (Advanced Grant), riguardanti gli ambiti di ricerca afferenti ai macrosettori e ai settori scientifico-disciplinari determinati dallo European Research Council quali Scienze della vita, Scienze fisiche e Ingegneria,  Scienze sociali e umane.

Come fare domanda

Entrambe le tipologie di percorso, emergente e affermato, hanno una durata massima di 5 anni, e devono necessariamente svolgersi presso un’organizzazione ospite compresa tra Accademie di Belle Arti, Conservatori, Università e istituzioni universitarie (statali e non statali), scuole superiori a ordinamento speciale, enti pubblici di ricerca, soggetti giuridici con finalità di ricerca, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS, pubblici e privati), con una sede sul territorio nazionale.

I progetti di ricerca fondamentale dovranno essere presentati sulla piattaforma dedicata dalle ore 12 del 26 ottobre fino alle ore 12 del 27 dicembre 2021.

I criteri

Ciascun progetto selezionato nell'ambito della linea ‘starting’ avrà a disposizione un contributo in conto capitale corrispondente al totale dei costi ammissibili, fino a un massimo di 1 milione di euro; stesso discorso anche per gli ‘advanced’ ma con un massimo superiore del 50%, per un totale di 1,5 milioni di euro a progetto.

La categorizzazione del progetto dipende dall’esperienza e dall’anzianità del ricercatore referente, spiega il Mur: se all’inizio della carriera, con un titolo di dottore di ricerca conseguito da non meno di 2 anni e da non più di 10, ma con un potenziale di indipendenza scientifica di cui è necessario dare evidenza nelle proposte, rientrerà nel percorso Starting Grant, mentre se il ricercatore principale responsabile del coordinamento ha un’età massima di 65 anni, è scientificamente indipendente, attivo nella ricerca da un periodo superiore a 10 anni e possiede un profilo che lo identifichi come leader nel settore di ricerca nel quale la proposta progettuale si colloca, potrà essere considerato un Advanced Grant.

Clicca qui per consultare il testo del Bando FIS, la normativa di riferimento e navigare le FAQ.

I nostri canali social
go to top