• Redazione

    Open Innovation apre alla collaborazione dal territorio con Open Challenge

    Al via la nuova sezione sulle sfide lanciate dalle imprese a ricercatori, startup, PMI

    di redazione open innovation | 25 giu 2019

È online da oggi Open Challenge, la nuova sezione della piattaforma dedicata alle sfide competitive lanciate dalle imprese, nata per coinvolgere le migliori competenze del territorio e per portarle a proporre soluzioni innovative.

Un punto di incontro tra domanda e offerta di innovazione

Grazie alle funzionalità collaborative della piattaforma, con questa nuova sezione Regione Lombardia vuole accelerare la diffusione della cultura dell’Open Innovation e incentivare la collaborazione e lo scambio tra gli innovatori del territorio: chi ha nuove idee e chi le realizza.

Una proposta concreta che rafforza ulteriormente il legame tra Regione Lombardia e le eccellenze lombarde: le imprese, il mondo delle università, dei ricercatori e in generale degli attori dell’innovazione.

Open Challenge vuole dunque essere il punto di incontro tra domanda e offerta di innovazione: è infatti progettata per permettere alle realtà produttive lombarde di lanciare sfide competitive, contest, concorsi di idee in base alle proprie esigenze, in ogni ambito aziendale.

A rispondere saranno chiamati studenti, innovatori, startup, PMI, cittadini e chiunque abbia una soluzione innovativa a questioni altamente sfidanti.

Obiettivo: coinvolgere le eccellenze del territorio

La nuova sezione della piattaforma vuole coinvolgere questi ultimi attraverso un percorso aperto e collaborativo.

Da oggi, le aziende potranno lanciare le loro sfide direttamente dalla piattaforma.
A partire da ottobre invece, la piattaforma sarà a disposizione di studenti, ricercatori, cittadini e tutti coloro che vorranno rispondere alle sfide lanciate con soluzioni innovative.

La procedura di adesione è molto semplice. Alle aziende a caccia di risposte alle proprie esigenze basterà compilare un form, in cui indicare i propri dati e un messaggio. Da lì verranno contattate per la costruzione degli ulteriori passaggi.

Ogni challenge avrà una pagina dedicata eil proprio percorso personalizzato che, alla chiusura, terminerà con la scelta del progetto vincitore da parte dell’azienda promotrice.

 

I nostri canali social
go to top