• Piattaforma

    PMI, per crescere sui mercati internazionali c’è tempo fino all’11/9

    Con il bando E-commerce di Regione e Unioncamere Lombardia fino a 10 mila euro di contributo

    di redazione open innovation | 29/07/2020

C’è tempo fino alle ore 12 dell’11 settembre 2020 per cogliere l’opportunità offerta dal bando E-commerce 2020, promosso da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia e rivolto in particolare alle PMI che vogliono crescere sui mercati internazionali grazie alle potenzialità degli strumenti digitali.

Obiettivi e fondi

Nello specifico, il bando incentiva l’accesso a piattaforme cross border (business to business, B2B e/o business to consumer, B2C) e/o sistemi e-commerce proprietari, come siti web e/o app mobile.

Il contributo, a fondo perduto, è sostanzioso: è pari al 70% delle spese ammissibili, con il limite massimo di 10 mila euro. Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 4 mila euro. In tutto, sono a disposizione risorse per oltre 2,6 milioni di euro (1,81 milioni a carico di Regione Lombardia e 808 mila euro dalle Camere di Commercio).

Come partecipare

Le domande di contributo possono essere presentate solo on line a questo link.  

In allegato il testo integrale del bando e i relativi allegati.

Al momento della presentazione della domanda, le imprese lombarde interessate dovranno avere già individuato il portafoglio prodotti da proporre sul canale di vendita online, i mercati esteri di destinazione e uno o più canali specializzati di vendita online, selezionati in coerenza con gli obiettivi di prodotto e del mercato di destinazione.

Un contributo alla ripartenza

Il bando vuole essere un supporto concreto alle micro e piccole imprese, che vogliano sfruttare le tecnologie digitali per arrivare o di rafforzarsi sui mercati esteri in un momento difficile, in cui è quasi impossibile la partecipazione diretta delle imprese a manifestazioni fieristiche per la commercializzazione dei propri prodotti al di fuori del mercato domestico.

Per informazioni scrivere a imprese@lom.camcom.it; o chiamare lo 02-607960.1. 

 

go to top