• Notizie

    Citizen engagement, il 25/10 segui on line la presentazione del report OCSE

    Dal progetto TRANSFORM ecco la sintesi in italiano dell’originale OECD

    di redazione open innovation | 22/10/2021

Il prossimo 25 ottobre la traduzione della sintesi del report dell’OCSE “Innovative Citizen Participation and New Democratic Institutions: Catching the Deliberative Wave”.

Curata da Fondazione Giannino Bassetti nell’ambito del progetto TRANSFORM, la versione in italiano del report nasce con l’obiettivo di contribuire a diffondere anche nel nostro Paese la cultura della deliberazione pubblica e in generale gli strumenti di citizen engagement per il policy making pubblico.

L’evento di lancio, che prende il nome dal report tradotto “Innovazione nella partecipazione dei cittadini al decision making pubblico e nuove istituzioni democratiche. Cavalcare l’onda della deliberazione”, si svolgerà online dalle ore 15 alle ore 17 sulla piattaforma Zoom.

Per partecipare all’evento è necessaria la registrazione. Clicca qui per iscriverti.

I contenuti del report saranno presentati da Alessandro Bellantoni, Head of the Open Government and Civic Space Unit dell’OCSE, ma l’evento sarà anche un’occasione per dialogare con importanti esperti e policy maker impegnati nell’ambito della public deliberation: Ângela Guimarães Pereira (Joint Research Centre, Ispra - Commissione Europea), Caterina Cittadino (Commissione Nazionale per il Dibattito Pubblico - Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili), Enza Cristofaro (Direzione Generale Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione - Regione Lombardia), e Daniela Ferrara (Direzione Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell’Impresa - Regione Emilia-Romagna).

L’evento sarà introdotto e moderato da Angela Simone, che coordina il progetto EU H2020 TRANSFORM per Fondazione Giannino Bassetti, il cui scopo è proprio quello di introdurre strumenti e metodologie solide di citizen engagement nel policy making pubblico regionale su ricerca e innovazione.

Per i partner italiani coinvolti in TRANSFORM, il report dell’OCSE ha rappresentato una guida solida e uno strumento fondamentale per un’accurata comprensione dei princìpi e per un’efficace attuazione delle pratiche di public deliberation. La traduzione è nata quindi dall’idea di fornire a tutti i policy maker e a tutti gli attori interessati uno strumento per orientarsi tra le opportunità, le metodologie, e le buone pratiche del citizen engagement e della deliberazione.

In Italia non sono ancora molte le iniziative che promuovono la conoscenza e l’utilizzo delle metodologie partecipative. I casi di esperienze istituzionalizzate che le mettono in pratica sono ancora più rari. Tuttavia, l’attenzione delle istituzioni europee verso il coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni che riguardano il futuro dell’Unione è più che mai alta: ne sono esempi concreti la Conferenza sul Futuro dell’Europa e le Missioni del Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione (2021-2027) Horizon Europe.

La traduzione del report vuole quindi contribuire a indirizzare i policymaker italiani ad andare in questa direzione, veicolando la diffusione della cultura e delle pratiche di citizen engagement, fino a favorire una istituzionalizzazione più capillare della deliberazione pubblica.

 

CONDIVIDI