Aimag

Alle ore 12.30 del 16 maggio 2021 si è chiuso il bando AIMAG RESILIENCY 2020.
Purtroppo nel week-end, a partire da venerdì nel tardo pomeriggio, abbiamo avuto un problema alla PEC e alcune candidature non sono state ricevute.

Segnaliamo che, qualora qualche realtà avesse inviato la candidatura entro i termini stabiliti dal bando, può seguire le istruzioni qui riportate e reinoltrare la stessa poichè non abbiamo ricevuto tutte le candidature.

ACCEDI

Ci scusiamo per il disagio.

aimag

L'iniziativa

AIMAG RESILIENCY 2020 è un progetto innestato all’interno della strategia di Open Innovation del Gruppo AIMAG, multiutility che opera in 28 Comuni nelle Province di Modena, Bologna e Mantova.

VAI AL BANDO ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER I WEBINAR

la challenge

La call si rivolge a star up, PMI, laboratori di ricerca e spin off con l’obiettivo di trovare partner con cui sviluppare soluzioni innovative in grado di dare continuità nella gestione dei servizi primari al cittadino in caso di emergenza. I soggetti interessati che rispettano i criteri di ammissibilità possono candidarsi entro il 16 maggio 2021 fornendo una descrizione della proposta progettuale secondo quanto descritto nel bando e nei moduli disponibili sul sito AIMAG alla sezione dedicata.

Il Comitato Tecnico Scientifico andrà a selezionare tra i candidati 6 finalisti ai quali verrà richiesto lo sviluppo di una proposta di progetto pilota per AIMAG. I 3 progetti ritenuti più interessanti saranno scelti come vincitori e verranno premiati con un finanziamento di massimo 50.000 € da destinare allo sviluppo del progetto.

Il pilota sarà sviluppato sulle facilities AIMAG e consentirà ai vincitori di iniziare un percorso di affiancamento con l’azienda che li porterà al termine del progetto alla presentazione di una proposta di partnership.


Il processo

Il progetto AIMAG RESILIENCY 2020 si sviluppa su quattro macro-fasi di lavoro.

Fase 1: Apertura Bando

Il Bando, pubblicato in data 15 dicembre 2020, rimarrà aperto sino alle ore 12.30 del 16 maggio 2021. Durante questo periodo i soggetti interessati potranno inviare la propria candidatura secondo le modalità illustrate definite nel bando e nella documentazione allegata disponibile al link www.aimag.it/aimag-resiliency/.

Fase 2: Selezione finalisti

Da panel dei candidati, l’organo preposto alla valutazione delle proposte (Comitato Tecnico Scientifico) avrà il compito di selezionare i 6 finalisti che avranno accesso alla successiva fase d Selezione vincitori, verificando la sussistenza dei requisiti di ammissibilità indicati nel bando ed esaminandole secondo i criteri di valutazione condivisi.

Fase 3: Selezione vincitori

Ciascuno dei 6 finalisti dovrà elaborare una proposta di progetto pilota specifica e strutturata, a partire dagli spunti identificati nella domanda di candidatura; tale proposta dovrà essere industrialmente rilevante e AIMAG supporterà ogni finalista nella costruzione della proposta rendendola quanto più possibile in linea con le esigenze di innovazione. Il CTS valuterà poi le 6 proposte e selezionerà tra queste i 3 vincitori, assegnando ad ognuno una somma in denaro (massimo 50.000 €), in funzione del progetto presentato e del budget previsto.

Fase 4: Piloti

I vincitori dovranno avviare la fase operativa di implementazione del pilota secondo quanto descritto nel documento di progettualità specifica. L’obiettivo di questa Fase sarà quello di sviluppare un pilota utile alla costruzione di un business case finale che, presentato in fase di chiusura, andrà a delineare l’eventuale e successiva possibile configurazione della partnership con AIMAG, evidenziandone i vantaggi per la stessa. Durante la Fase 4, dovranno essere forniti periodicamente ad AIMAG aggiornamenti sistematici sullo stato di avanzamento delle attività e del budget speso, è previsto che ogni vincitore sia supportato da un mentor, incaricato da AIMAG, nella compilazione di tali moduli.

I webinar

invito aimag resiliency al webinar del 15 aprile

Webinar 25 febbraio 2021 - Video e presentazione

Per ulteriori informazioni o domande contattate aimagresiliency2020@aimag.it. Il team di AIMAG sarà felice di rispondervi.