Wartsila

wartsila

WÄRTSILÄ ITALIA

wartsila logo

Wärtsilä Italia è parte integrante della Società finlandese Wärtsilä Corporation, leader mondiale nella fornitura di tecnologie e soluzioni per la propulsione navale e la generazione di energia pensate per l’intero ciclo di vita degli impianti sia per il settore marino che per il settore terrestre.

La

Sfida

La sfida è rivolta a startup e scaleup, MPMI italiane e mondo della ricerca, che presentino soluzioni innovative specialmente per quanto riguardi la gestione dei dati in offline.

DEADLINE: 19 SETTEMBRE 2021

L'azienda

Il Gruppo Wärtsilä dispone di Società di progettazione e produzione in vari paesi europei (Finlandia, Svezia, Norvegia, Francia, Inghilterra, Svizzera e Italia) e fabbriche in Europa, Asia (Giappone, India e Indonesia) e Nord America.
Può contare su oltre 19.000 dipendenti.
Il Gruppo Wärtsilä costituisce il più grande gruppo multinazionale nel settore dei grandi motori per navi e centrali elettriche. La gamma di motori per propulsione navale e generazione di energia copre con continuità l'intervallo di potenze da 0,5 a 66 MW.

la challenge

SQS#1 - Smart Quality System Challenge #1 – Mobile Offline Application

Scarica regolamento

A CHI È DESTINATA

La sfida è rivolta a startup e scaleup, MPMI italiane e mondo della ricerca, che presentino soluzioni innovative specialmente per quanto riguardi la gestione dei dati in offline.

DESCRIZIONE GENERALE DEL CONTESTO

I LightHouse Plant® (LHP) sono impianti produttivi completamente basati su tecnologie 4.0. Consentono di implementare sistemi evoluti in grado di migliorare i processi di trasformazione; Wartsila intende realizzare l'Opificio Digitale, una fabbrica del futuro dove i dati consentono di rendere reale la extended enterprise, uno spazio collaborativo dove i dati siano condivisi con partner, fornitori e clienti, dove il software open source sia la base di una piattaforma condivisa con l'ecosistema. Con questa sfida, ti proponiamo di farne parte!

Requisiti tecnici generali della soluzione (anche in relazione al contesto di implementazione)

  • L’applicazione dovrà essere in grado di garantire la persistenza dei dati anche in assenza di connettività e permettere la sincronizzazione una volta ristabilita la connessione;
  • L’applicazione dovrà essere in grado di gestire la validazione del dato inserito anche in offline;
  • Co-ownership del codice da parte di Wärtsilä. La soluzione selezionata dalla presente challenge e sviluppata con il LHP Wärtsilä, dovrà garantire l’uso e lo sviluppo del codice e la proprietà dei risultati a Wärtsilä. Il solutore potrà utilizzare l’esperienza acquisita per sviluppare ulteriori soluzioni nell’ambito delle proprie attività.

Un esempio riguarda l’inserimento dei dati di qualità, legati ad un lavoro di manutenzione, all’interno della sala macchine durante la navigazione o in ambiente remoto in assenza di connettività internet.

La App sviluppata deve:

  • interagire, mediante APIs, con il back-end dell’applicazione Smart Quality System (Spring Boot - Java);
  • verranno valutate positivamente anche le soluzioni create in low-code, purché rispettino i criteri e le specifiche di progetto.

Ai solutori che si candidano per proporre la propria soluzione, verranno inoltre fornite:

  • Documentazione e specifiche delle APIs;
  • Accesso al software e demo;
  • Supporto tecnico da parte di Wärtsilä.

Livello di sviluppo della soluzione: (prodotto/servizio, prototipo, proof of concept, simulazione numerica, progetto, idea, ecc…)

Per candidarsi alla challenge è sufficiente una descrizione dei principi base di sviluppo. Viene richiesta la creazione di un prodotto che rispecchi i requisiti richiesti, ma che potrà essere integrato con altre funzioni alla fine della call instaurando un rapporto di collaborazione.

Cosa evitare/soluzioni non di interesse

  • No a soluzioni off shelf;
  • No a soluzioni che creano duplicazioni di funzionalità con Smart Quality System;
  • No ad applicativi esterni.

Timeline prevista per l’implementazione della soluzione nel LHP:

  • Partecipazione: la candidatura delle soluzioni è aperta fino al 19/09/2021. I candidati alla challenge possono inviare, le proposte di soluzioni che rispondano alla sfida del LightHouse Plant Wärtsilä, usando il form predisposto in questa pagina. Tutte le candidature saranno selezionate da CFI e dal LHP per definire il panel dei finalisti.
  • Prima fase: i solutori che hanno inviato, entro la data sopraindicata, una presentazione generale sulla soluzione proposta verranno sottoposti ad una prima selezione sulla base degli elementi di valutazione che verrà effettuata entro il 24/09/2021. Cinque solutori idonei e ritenuti più interessanti saranno invitati ad un pitch con il LHP, durante un evento pubblico, attualmente previsto dal 4 al 9 ottobre. In questa occasione potranno avviare un contatto con il LHP sfidante, introdurre la propria soluzione, porre domande e beneficiare di un'audience ampia durante l'evento, per presentare i principi innovativi delle proprie soluzioni .
  • Seconda fase: in questa fase, dopo il pitch di presentazione, verranno selezionate le migliori 3 candidature che avranno a disposizione un altro mese per modificare ed ampliare la loro proposta sulla base dei contatti con il LHP Wärtsilä e il CFI e verificare le modalità di collaborazione.
  • A inizio Dicembre, sarà ufficializzato il vincitore della challenge, che stipulerà con Wärtsilä un accordo di collaborazione e sviluppo congiunto e, a partire da Gennaio 2022, avrà a disposizione sei mesi per il completamento della Applicazione.

ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELLA SOLUZIONE

Criteri di valutazione:
Qualità tecnica, affidabilità, innovazione della proposta, semplicità d’uso, qualità del team dei solutori.

Verranno valutate positivamente le soluzioni che garantiranno:

  • Manutenibilità: la soluzione dovrà contenere un’adeguata documentazione tecnica al fine di permettere una semplice manutenzione;
  • Compatibilità: la soluzione dovrà essere compatibile con tecnologie già in uso nei siti produttivi;
  • Quality first: verrà valutata maggiormente la qualità della proposta rispetto all’economicità ;
  • Integrabilità: la soluzione dovrà essere in grado di interfacciarsi con i sistemi di gestione dei dati in uso nella fabbrica;
  • Cost-efficient: la soluzione dovrà essere sostenibile in termini di costi-risultati.

Deadline per la candidatura delle soluzioni:
19 Settembre 2021