Immagine della notizia
Notizie

03/11/2022

Scopri HEALPS 2 premiato a SMAU 2022 con il Cluster TechForLife

Ecco i link per sapere di più sul progetto europeo premiato e su quelli di imprese e atenei TAV

Redazione Open Innovation

Redazione Open Innovation

Regione Lombardia

Ha conquistato il Premio Innovazione Smau22 il progetto Interreg Europe Alpine Space HEALPS 2, candidato dal Cluster TAV-TechForLife e Univerlecco. Un progetto che mette insieme partner nazionali e internazionali per lo sviluppo di strumenti, tecnologie e modelli per la valorizzazione delle risorse naturali e di servizi dell’AreaAlpina, con l’obiettivo di facilitare il turismo della salute.

Il contesto

Lo scorso 11 e 12 ottobre più di 350 aziende hanno invaso il MicoLab di Milano in occasione della fiera dell’innovazione Smau2022, a cui anche quest’anno il Cluster TAV – TechForLife ha partecipato con un proprio stand, in cui ha portato più di 20 espositori, 25 prodotti, servizi e progetti innovativi, nove aziende, tre università, tre spin-off, due IRCSS, due centri ricerca delle università, quattro enti di ricerca e cinque progetti del Cluster.

Grazie al lavoro di agevolazione del Cluster TAV-TechForLife si sono svolti moltissimi matchmaking B2B tra i partner del TAV e startup, aziende, investors e corporate presenti a Smau. 

“SMAU è stata l’occasione di mostrare, ancora una volta, come diversi attori di uno stesso ecosistema possono dialogare tra loro e lavorare insieme per l’innovazione - ha sottolineato allora Maurizio Crippa, Presidente del Cluster TAV -. Il nostro Cluster rappresenta uno spazio dove si valorizza la multidisciplinarietà e multiprofessionalità, nell’ottica di costruzione di un linguaggio comune, generando così valore per il territorio su scala regionale, nazionale ed europea”.

Il premio al progetto Healps2

Per sapere di più sul progetto HEALPS2, vai alla sezione del sito del Cluster TAV – TechForLife oppure CLICCA QUI

Hanno ritirato il premio i partner del progetto: Marco Sacco di STIIMA-CNR, che ha presentato il progetto al Live Show di Smau22 “Salute e benessere: sfide e opportunità per il futuro”, e Ilenia Lovato, Project Manager di Moxoff SpA.

La registrazione dell’evento di premiazione è visibile a questo link (nb l’intervento di Marco Sacco al minuto 36:42).

Le università TAV: i loro centri di ricerca e Spinoff

Da sottolineare la presenza a Smau di importanti centri di ricerca che fanno capo ad atenei lombardi. Ecco quelli aderenti al Cluster TAV.

  • il MibTec, Centro di Ricerca di alto livello dell’Università di Milano-Bicocca si occupa di applicazioni in Realtà Virtuale sulle tematiche dei virtual tour immersivi, sull’educazione e sulla sensibilizzazione in materia di cambiamento climatico e impatto ambientale;
  • l’Experience Lab dell’Università Cattolica di Milano si concentra sulla definizione di nuovi approcci per misurare e valutare la User Experience e Customer Experience, utilizzando un ampio spettro di approcci, strumenti e tecnologie;
  • Moxoff S.p.A. (spin-off del Politecnico di Milano) costruisce soluzioni aziendali customizzate per rispondere alle esigenze dei propri clienti sulla base della profonda conoscenza di Data Science, Modelli Matematici e AI collaborando con i partner accademici MOX e Politecnico di Milano;
  • InXense (spinoff dell’Università degli Studi di Brescia) progetta e realizza “Smart Object”, prodotti grazie a tecniche avanzate di “printed electronics” in grado di funzionalizzare oggetti, anche comuni, così da attribuire loro capacità sensoriali, elaborative e di comunicazione;
  • DHIRIA (altro spinoff del Politecnico di Milano) progetta e sviluppa soluzioni di machine e deep learning “as-a-service”, in grado di operare sia su dati in chiaro sia su dati criptati, integrando tali soluzioni algoritmiche con architetture e infrastrutture computazionali, adattive e scalabili, per la computazione sicura e ad alte performance.

Da segnalare poi l’apporto del progetto VAM Realities: la più grande rete di esperti di VR/AR/MR (361 membri provenienti da 45 paesi, tra cui 149 esperti) offre uno stato dell’arte sulle più rilevanti tecnologie XR disponibili sul mercato, una survey rivolta a più di 300 PMI riguardo il grado di consapevolezza e adozione di queste tecnologie, una rete con più di 100 esperti provenienti da tutta Europa, un programma di coaching modulare sulle tecnologie XR, e tanto altro.

L’elenco completo dei partner TAV che hanno esposto a SMAU 2022 che hanno esposto a SMAU 2022 è disponibile a questo link.

Nessun allegato selezionato.
Tag di interesse
Non sono presenti aree di interesse associate a questo contenuto