CYBER PHYSICAL MODEL DI FILIERA

Un modello per la gestione dei dati di filiera nel ciclo di vita del prodotto

14 OTTOBRE 2021
ORE 09:30-11:15

Il Webinar, organizzato nell’ambito del ciclo di incontri Innovation Lab promossi da AFIL - Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia, ha l’obiettivo di presentare il Cyber Physical Model (CPM), sviluppato nell’ambito del Progetto FISVal (Filiera Integrata e Sostenibile per la produzione di VALvole smart), cofinanziato a valere sulle risorse POR FESR 2014-2020: Call per selezione progetto strategico di ricerca, sviluppo e innovazione in attuazione strategia Area Interna Alto Lago Como e Valli Lario.

Il Progetto ha l’obiettivo di sviluppare le logiche della fabbrica intelligente a livello di filiera produttiva, creando quindi il primo caso in Italia di reale integrazione verticale e orizzontale secondo le logiche del Piano Industria 4.0. 

In particolare, verranno presentati e approfonditi la definizione delle logiche funzionali e metodologiche di un Cyber Physical Model applicabile a una generica filiera produttiva, le caratteristiche dell’architettura informativa necessaria all’implementazione di tali logiche e i requisiti di alcuni applicativi a supporto del raggiungimento di obiettivi specifici per la gestione della filiera FISVal, che verranno integrati nel contesto del Cyber Physical Model definito. 

Programma

09:30 | Benvenuto di Regione Lombardia 

Dott. G. Busti 

Introduzione e benvenuto della Struttura protempore Investimenti per la Ricerca, l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico - DG Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione di Regione Lombardia. 

09:40 | Il Cluster AFIL – Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia 

Dott. Giacomo Copani, Elena Mossali 

Presentazione del Cluster AFIL – Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia. 

09:50 | Introduzione agli obiettivi di progetto 

Ing. M. Rasella 

Introduzione generale al progetto FISVal nel contesto delle esigenze di governo e controllo legate all’evoluzione delle filiere di produzione. 

10:10 | Digitalizzazione e Cyber Physical Model (CPM) come framework per il governo delle filiere complesse e il ciclo di vita dei prodotti 

Ing. A. Marini 

Presentazione delle caratteristiche del modello teorico Cyber Physical Model (CPM) quale metodologia per approcciare le esigenze di integrazione di filiere estese e la gestione delle configurazioni di prodotto lungo il ciclo di vita dello stesso, nel contesto di una raccolta e analisi dei dati mirata al conferimento di significato agli stessi. 

10:30 | Un’architettura informatica per l’implementazione del Cyber Physical Model di filiera 

Prof. D. Bianchini 

Presentazione delle caratteristiche dell’architettura concettuale necessaria all’implementazione delle logiche CPM in un contesto di filiera integrata, e delle soluzioni informatiche adottabili, basate su strumenti off-the-shelf. 

10:50 | Opportunità di governo e controllo di filiera perseguibili con l’adozione delle logiche CPM 

Prof. G. Moroni 

Presentazione di alcuni vantaggi (schedulazione di filiera, efficientamento energetico, tracciabilità di prodotto, monitoraggio di processo, etc.) derivanti dall’implementazione di metodologie e relativi applicativi legati al raggiungimento di obiettivi specifici per la gestione di filiera, calati nel contesto del Cyber Physical Model. 

11:10 | Conclusioni 

Ing. M. Rasella 

Considerazioni finali e spazio di discussione. 

go to top