• Redazione

    Con SMART&Touch-ID cure innovative per malati cronici

    Il progetto, tra i 33 vincitori del bando Call Hub

    di redazione open innovation | 20/02/2020

Un nuovo approccio e soluzioni innovative per i tanti pazienti con malattie croniche non trasmissibili: una componente particolarmente vulnerabile e in crescita nella società, anche lombarda.

A offrire una prospettiva innovativa è il progetto “SMART&Touch-ID”, uno dei 33 vincitori del bando di Regione Lombardia “Call Hub Ricerca e Innovazione”.

Come quelli degli altri progetti selezionati, tutti ad alto tasso d’innovazione, gli obiettivi saranno presentati al “R&I Poster Day” che Regione promuove il 27 febbraio a Milano, a Palazzo Lombardia.

In questo video a riassumere tali obiettivi è Francesca Baglio della Fondazione Don Gnocchi, capofila del progetto, che illustra anche gli approcci e le tecnologie su cui si punterà, dall’e-Health alla Realtà Virtuale:

Ci sono poi altri due punti di forza del progetto, come la dottoressa ricorda qui:

Per dare un’idea del possibile impatto del progetto basta ricordare che in Lombardia si contano 3 milioni di cittadini con malattie croniche non trasmissibili: il 30% dei malati lombardi, che comportano un costo pari a 14 miliardi di euro.

 

I nostri canali social
go to top